Categoria: Terzo e Quarto Anno all'Estero
 
Numero delle sottocategorie: 5
 
folder.png Terzo e Quarto Anno all'Estero
 
File: 0 
La filosofia di fondo della mobilità studentesca individuale (CM 843/2013) è ispirata alla valorizzazione delle esperienze fatte, non alla concentrazione su ciò che non è stato fatto del programma svolto dalla classe. Dovrebbe pertanto essere offerta agli studenti in rientro l'opportunità di esporre quello che essi hanno studiato all’estero, a vantaggio dell’intera scuola. Vanno pertanto chiariti gli impegni reciproci prima (chiarezza sul giudizio di idoneità), durante (mantenimento dei contatti) e successivamente (reinserimento graduale).

In questa prospettiva, lo/la studente/ssa deve avere piena consapevolezza che, dopo il rientro dall’esperienza all’estero, dovrà recuperare i nuclei essenziali delle materie non frequentate o attraverso un colloquio compensativo (tipologie "d" "e", o in itinere (tipologie "b", "c") secondo le indicazioni del consiglio di classe e della referente pedagogica.
Sottocategorie:
File: 19
 
File: 7
File: 3
Venerdì, 20 Ottobre 2017